Attività > Porta Portese: chi vende, chi compra...chi baratta!

Questa è di sicuro, più che una novità, una pazzia sulla quale lo Staff del CRAL ci si è buttato senza neanche riflettere quale tipo di risultato, nel bene o nel male, potrà scaturire! Fin da ora (...per mettere le mani avanti da buoni Italiani...) vi diciamo che è un'esperimento...quindi, quello che verrà verrà!
Se il mix energie profuse/risultati, saranno proporzionate, siamo abbastanza certi che sarà...una piacevole novità!!!

L'originale "PORTA PORTESE" a Roma si sà, è uno degli emblemi caratteristici della nostra cultura nazionale nel Mondo!

La nostra idea è quella di creare una sorta di vetrina on-line (sempre all'interno del nostro sito) dove ognuno di voi avrà la possibilità di cercare, comprare, vendere, barattare e perchè no... regalare!

Per chi vende, baratta o regala, inviare all'indirizzo mail sottostante una foto dell'oggetto, una brevissima descrizione, i dati fondamentali di identificazione oggetto, la richiesta di vendita, baratto, regalo, ed i propri contatti telefonici o mail.

Per chi cerca, una breve descrizione sul bene/oggetto cercato.

Ecco dove inviare il tutto:
infoCral@regione.marche.it

Tutte le richieste verranno mantenute on-line per un mese circa, dopo di che verranno eliminate. Ovviamente potranno essere nuovamente riproposte dall'utente.

IMPORTANTE :: LEGGERE ATTENTAMENTE

L’utente inserzionista si obbliga, relativamente al contenuto degli annunci ed ai beni offerti negli stessi, a rispettare tutte le disposizioni di leggi vigenti.

Gli oggetti inseriti nella vetrina virtuale non devono essere presentati in maniera ingannevole.

Non si possono inserire negli annunci link di altre pagine web.

L'accesso al servizio di pubblicazione e gestione annunci è consentito solamente ed unicamente ai soci del C.R.A.L. Regione Marche.

Il C.R.A.L. Regione Marche non potrà essere considerato resposabile del contenuto illecito, illegittimo, mendace e impreciso degli annunci, impegnandosi l'utente a tenere indenne e manlevare il C.R.A.L. Regione Marche da qualsiasi richiesta al riguardo.

Il C.R.A.L. Regione Marche non risponde in alcun modo dei danni o del mancato soddisfacimento causati  all'utente o a terzi.

Il C.R.A.L. Regione Marche ha facoltà di cancellare un annuncio qualora il contenuto dell'annuncio stesso violi le condizioni d'uso suesposte.

Resta inteso che il C.R.A.L. Regione Marche non sarà comunque responsabile di eventuali danni diretti e/o indiretti arrecati a terzi dalla pubblicazione dell'annuncio, anche qualora non abbia disposto la sua cancellazione.

L'utente si obbliga a tenere indenne e a manlevare il C.R.A.L. Regione Marche, i soci ed i collaboratori dello stesso, da qualsiasi richiesta o controversia, comprensiva di ogni spesa o onere, ivi incluse eventuali spese legali, intentata da qualsiasi terza parte in merito all'uso del sito da parte dell'utente, alla violazione da parte dell'utente delle presenti condizioni d'uso, alla violazione da parte dell'utente di ogni proprietà intelletuale o altro diritto di qualsiasi persona o entità.

I rapporti tra il C.R.A.L. Regione Marche e gli utenti sono regolati dalla legge italiana, in base alla quale anche le presenti condizioni d'uso dovranno essere interpretate.

 

 


...seguici anche su facebook

CRAL facebook

La Bacheca C.R.A.L.

Per chi non fosse ancora socio CRAL ma intende diventarlo, ecco la modulistica da consegnare in segreteria. All'interno anche la modulistica per le richieste di contributi, comunicazione IBAN e altro.

Modulistica»

CRAL:
il circolo

Tutto ciò che c'è da sapere sul'organizzazione del circolo C.R.A.L della Regione Marche a portata di "click"!

Statuto »

Regolamento »

Cariche Sociali »

Contatti »